rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca San Bonifacio / Via Villanova

Ruba 100 litri di gasolio dai mezzi in sosta nel cantiere, ma lo scoprono

Con il favore delle tenebre si era introdotto nell'area dell'ex zuccherificio di via Villanova, a San Bonifacio, ma una pattuglia di carabinieri ha notato le sue mosse e lo colto con le mani nel sacco

Ha deciso di andare a trafugare gasolio da un cantiere edile nel cuore della notte tra il 6 ed il 7 agosto, ma i suoi movimenti non sono passati inosservati. 

Il teatro degli eventi è l'ex zuccherificio di via Villanova, a San Bonifacio, dove gli uomini dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia dei carabinieri, intorno alle 2, hanno notato la presenza del 36nne romeno nel cantiere presente. L'immediato intervento, ha permesso così agli uomini dell'Arma di cogliere con le mani nel sacco il malvivente, che dopo aver divelto i tappi dei serbatoi delle macchine da lavoro, aveva già travasato 100 litri di gasolio all’interno di 4 taniche poste a bordo di un autocarro con cui era giunto sul luogo.

Senza fissa dimora e gravato da molteplici precedenti, anche specifici, il 36enne è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di San Bonifacio, in attesa del rito direttissimo che è stato celebrato martedì al Tribunale di Verona, dove il giudice ha convalidato il provvedimento e rinviato il processo al 6 novembre, dispondendo nei confronti dell'uomo l'obbligo di presentazione ai carabinieri. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 100 litri di gasolio dai mezzi in sosta nel cantiere, ma lo scoprono

VeronaSera è in caricamento