Cronaca Ronco all'Adige / Via Albarotto

Ronco All'Adige, anziano trovato annegato in una piccola piscina in giardino

Nella prima mattinata di sabato 1 agosto, un settantenne è stato trovato privo di vita nella piscina fuori terra della sua abitazione. Sul posto il 118, i carabinieri e i vigili del fuoco

Alle 7:35 circa di sabato 1 agosto, i Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo di un uomo di 70 anni annegato nella piscina fuori terra della propria abitazione. Il ritrovamento è avvenuto a Ronco All'Adige, sul posto, oltre ai pompieri, sono giunti i Carabinieri locali e il 118. Ancora in fase di accertamento le cause della morte, forse un malore, ma sembra esclusa la pista violenta. La piscina era profonda un metro e venti, perciò era di piccole dimensioni.

A dare i dettagli della vicenda, il Corriere di Verona, che informa che la vittima è Antonio Zamboni, 78 anni, padre dell'ex sindaco di Ronco all'Adige. L'uomo, malato da tempo, è stato trovato dai familiari nella piscina, immobile e vestito. Seppure poco profonda, per arrivare al bordo piscina, occorre salire qualche gradino; la piscina prefabbricata era di solito coperta da un telo, che l'uomo avrebbe scoperto. Forse, si era affacciato per controllare qualcosa e lì è stato colto da malore.

Di solito è il Lago di Garda il protagonista di annegamenti, ma questa volta, la tragedia è avvenuta in una piccola piscina domestica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ronco All'Adige, anziano trovato annegato in una piccola piscina in giardino

VeronaSera è in caricamento