Cronaca Centro storico / Via Cappello

“Romeo e Giulietta, il manoscritto di Verona”, inizierà con le parole di Tosi

Sarà il primo cittadino scaligero ad inaugurare domenica 14 febbraio, alle 11, il testo che potrà poi essere completato da cittadini, visitatori, turisti e studenti

Sarà il Sindaco Flavio Tosi, domenica 14 febbraio, alle 11 alla Casa di Giulietta, a trascrivere il primo verso di “Romeo e Giulietta, il manoscritto di Verona”, in occasione dell’inaugurazione dell’iniziativa promossa dal Club di Giulietta in collaborazione con il Comune per il 400° anniversario della morte di William Shakespeare. A seguire, tutti i cittadini, visitatori, turisti e studenti, potranno copiare a mano, con penna e calamaio, una singola frase del manoscritto, fino al completamento del testo, sia in lingua italiana sia nella versione originale inglese. Il manoscritto potrà essere copiato fino al 23 aprile, anniversario della scomparsa di Shakespeare e Giornata Mondiale del Libro indetta dall’Unesco, nelle postazioni allestite in Biblioteca Civica e al Club di Giulietta. I fogli manoscritti, redatti alla maniera antica, andranno a formare un prezioso volume che sarà esposto in un luogo significativo della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Romeo e Giulietta, il manoscritto di Verona”, inizierà con le parole di Tosi

VeronaSera è in caricamento