Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Tunisi

Roghi nelle abitazioni popolari di via Tunisi: Agec respinge tutte le critiche

Dopo l'incendio scoppiato all'interno di una cantina di un palazzo di sette piani in via Tunisi domenica scorsa 13 dicembre, al centro delle critiche era finita Agec che detiene la gestione degli alloggi

Anche quest'anno si sono verificati nuovi episodi di incendi all'nterno dei condomini di via Tunisi, in particolare nelle cantine e nei garage. Una situzione purtroppo ben nota anche ai condomini medesimi che vedono la loro stessa incolumità messa a rischio, banalmente magari anche soltanto per colpa di un mozzicone di sigaretta gettato sovrappensiero all'interno delle griglie d'areazione.

La gestione degli alloggi popolari è di competenza di Ageg che, dopo gli ultimi avvenimenti, è finita nel mirino delle critiche. Accuse però risolutamente rispedite al mittente da parte dell'azienda che ha rivendicato la bontà del proprio operato. Come riferisce l'Arena, a spiegare la posizione di Agec in merito alla vicenda è stato direttamente il presidente Massimo Galli Righi: "An-che in questo caso siamo tempestivamente intervenuti e stiamo riparando i danni causati dall'incendio e tutti gli inquilini hanno già potuto rientrare nelle loro abitazioni. La manutenzione di competenza del proprietario dell’immobile è stata scrupolosamente ottem- perata, anche oltre i limiti degli obblighi di legge".

Agec ha inoltre fatto sapere che l'intero edifico è dotato di regolare Certificazione di prevenzione incendi ancora in corso di validità fino al 2019, puntualizzando peraltro, come riferito dall'Arena, che "non è competenza di Agec doversi occupare della normale pulizia delle aree assegnate in locazione, della rimozione di rifiuti infiammabili e di impedire che mozziconi di sigaretta accesi vengano lanciati nelle griglie d’aerazione in zone soggette ad incuria da parte di alcuni inquilini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roghi nelle abitazioni popolari di via Tunisi: Agec respinge tutte le critiche

VeronaSera è in caricamento