menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per la Riva Acciao di lungadige Galtarossa probabile cessione al gruppo Pittini

Nessuna conferma per il momento proviene dalle parti interessate, ma pare ormai certa la trattativa tra il gruppo Riva e quello Pittini del Friuli. L'acciaieria dovrebbe essere ceduta entro la fine dell'anno

L’azienda veronese Riva Acciaio che si trova in lungadige Galtarossa, il cui nome peraltro deriva proprio da Luigi Galtarossa, il fondatore dell’acciaieria prima che il gruppo Riva la acquistasse nel 1981, potrebbe passare di mano un’altra volta ed essere acquisita dal gruppo Pittini di Osoppo (Ud). Dal Friuli non giungono né conferme né smentite, ma il riserbo pare dovuto più che altro al fatto che le trattative sono al momento ancora in corsa, poiché il fatto della futura acquisizione sembra ormai certo.

In questi ultimi giorni sono infatti state avviate le procedure sindacali che si devono compiere nei vari casi di cessioni, fusioni o scorpori aziendali. In particolare poi proprio nella giornata di domani venerdì 7 agosto, vi sarà un incontro tra rappresentanze sindacali e Riva Acciaio per valutare le conseguenze dell’operazione. Non dovrebbero essere previsti esuberi di nessun tipo, né produrre mobilità per alcuno dei 417 dipendenti attualmente in forza all’azienda veronese.

Il gruppo Riva non si è espresso in merito alla vicenda, anche in questo caso comprensibilmente, visto che le operazioni di contrattazione stanno appunto per entrare nel vivo. Ma ad ogni modo, pare che la cessione si possa inscrivere all’interno di un progetto di ricollocamento sul mercato dell’acciaio da parte del gruppo, il quale punterebbe infatti a spostarsi dalla produzione di materiali basici per l’edilizia, molto indebolita dopo la crisi economica, a quella di acciai speciali. Come riportato dall’Arena, sulla vicenda è intervenuto il segretario della Fiom Cgil Zantedeschi: “Abbiamo ricevuto la comunicazione dell'interessamento da parte del gruppo Pittini all'acquisizione dello stabilimento Riva Acciaio. Ci riserviamo di rilasciare dichiarazioni al termine del primo incontro, in programma venerdì”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento