Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Bonifacio

Si perde nel veronese, lo ritrova il Soccorso Alpino

Un ragazzo di 16 anni si era perso giovedì sera nelle colline del veronese, i soccorritori lo hanno ritrovato alle quattro e mezza di notte in buone condizioni

Finisce bene la disavventura di un ragazzo, scomparso dopo essere di casa per una biciclettata. Tutto comincia con una segnalazione alle 2.15 di giovedì notte: il soccorso alpino di Verona viene allertato dal 118, in seguito alla segnalazione di scomparsa ai carabinieri effettuata da parte di una famiglia, preoccupata per il mancato rientro del figlio sedicenne.

Il ragazzo di San Bonifacio, era uscito in bicicletta e non era più rientrato a casa. I genitori lo avevano sentito al cellulare, ma poi doveva essersi esaurita la batteria e non era più stato possibile contattarlo.


Una squadra è quindi partita in direzione di Pian di Castagnè, una vasta zona collinare di viti e ulivi, dove il sedicenne poteva essersi diretto. I soccorritori hanno iniziato a percorrere con il fuoristrada le stradine sterrate, fermandosi e chiamandolo a voce, finchè alle 4 e 30 circa il ragazzo, che non era ferito e si era addormentato sotto un ulivo non distante in linea d'aria dalla chiesa dell'abitato, ha risposto ai richiami. I soccorritori lo hanno quindi accompagnato dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si perde nel veronese, lo ritrova il Soccorso Alpino

VeronaSera è in caricamento