Ricerche terminate a Soave: ritrovato senza vita il 31enne disperso dalla notte scorsa

Si sono concluse purtroppo in modo tragico le ricerche iniziate alle 13.30 di domenica 27 gennaio nei dintorni di Soave, dopo la denuncia dei familiari circa la scomparsa del ragazzo

I vigili del fuoco durante le ricerche del 31enne poi ritrovato morto a Soave

Intorno alle ore 17 di oggi, domenica 27 gennaio, è stato ritrovato sulle colline attorno a Soave il corpo senza vita del ragazzo 31enne, nato nel 1987 e residente a San Bonifacio, di cui si erano perse le tracce dalla notte scorsa.

Le ricerche erano state attivate dopo l'ora di pranzo dalla Prefettura di Verona, che ricevuta segnalazione da familiari e carabinieri locali, aveva deciso di iniziare le ricerche organizzate.

I vigili del fuoco avevano così istituito una Unità di Comando Locale (UCL) per coordinare le squadre intervenute: 5 unità del distaccamento di Caldiero, 2 unità cinofile ed altri esperti di Topografia Applicata al Soccorso (TAS).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attraverso l'uso di specifiche informazioni raccolte, sono state predisposte ricerche mirate, anche con l'ausilio di un elicottero del nucleo regionale. Alle ricerche del giovane di San Bonifacio hanno partecipato ben 10 unità dei vigili del fuoco integrati da alcuni gruppi di volontari della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento