Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Zeno / Piazza Corrubbio

Rissa nella notte a piazza Corrubbio davanti agli occhi dei residenti

Secondo la testimonianza di un residente, i due protagonisti dello scontro sarebbero stati un italiano e un sudamericano. Uno dei due si sarebbe scaraventato sull´altro immobilizzandolo a terra e colpendolo ripetutamente al volto

Nuovo scontro, l'ennesimo, nel quartiere di San Zeno. Piazza Corrubbio ancora una volta è diventato il ringo di una rissa, che si è verificata l'altra notte. Mancava qualche minuto all´una mezza, quando alcune delle persone che vivono negli stabili che si affacciano su piazza Corrubbio e via Da Vico sono state svegliate e attirate alla finestra dai rumori di due persone che si stavano picchiando tra i tavolini del plateatico della gelateria San Zeno.

Secondo la testimonianza di un residente, i due protagonisti dello scontro sarebbero stati un italiano e un sudamericano. Uno dei due si sarebbe scaraventato sull´altro immobilizzandolo a terra e colpendolo ripetutamente al volto. Prima a mani nude, poi si sarebbe sfilato la cintura dai passanti dei pantaloni e avrebbe continuato a colpirlo usando la fibbia.


Prima che qualcuno potesse dare l'allarme, i due lottatori si sono allontanati per poi dileguarsi nella notte. Questo è soltanto un tassello di una situazione più complicata a fronte del prolungarsi dei lavori del parcheggio sotterraneo. Da qualche settimana la polizia municipale ha allestito un presidio fisso tutte le sere fino alle 23.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa nella notte a piazza Corrubbio davanti agli occhi dei residenti

VeronaSera è in caricamento