rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Ripescato corpo di un uomo, ignote le cause della morte

Il cadavere di un 68enne stato trovato nel Tartaro, a Vigasio. Era scomparso da 7 giorni

È stato ritrovato ieri il corpo senza vita di Renzo Ferrari, il pensionato di 58 anni che era scomparso una settimana fa. Il cadavere è stato trovato nel fiume Tartaro, nel centro di Vigasio, vicino al Mulino Martini. L'uomo era uscito dalla sua casa di Povegliano lunedì scorso, poco prima l'alba, senza avvisare i familiari.

Sempre nella giornata di lunedì 14 marzo era stata ritrovata la sua automobile, una Opel Station wagon beige, che era stata abbandonata ad Isolalta, poco distante dal corso d'acqua nel quale è stato ritrovato.

Le ricerche sono contiunate per tutta la settimana fino a ieri, ad ora di pranzo, quando, purtroppo, si sono avverati i brutti presentimenti della famiglia dell'uomo. A scorgere il corpo nelle acque del Tartaro sono stati due pescatori che hanno subito avvertito i carabinieri. Ora sarà la procura a decidere se disporre o meno l'esame autoptico, dovessero esserci dubbi sulla causa della morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripescato corpo di un uomo, ignote le cause della morte

VeronaSera è in caricamento