Ripescaggio thrilling a X-Factor per i Soul System. Sfuma il sogno di Veronica Marchi

Si è conclusa l'avventura a X-Factor, non certo quella musicale, di Veronica Marchi, mentre prosegue tra suspense e coup de théâtre il viaggio verso i Live dei Soul System

Soul System a X-Factor

Una serata dalle emozioni forti quella di ieri per gli appassionati del programma X-Factor, in onda su Sky ormai da diversi anni. Il calendario prevedeva i cosiddetti Home Visit con in gara ancora due nomi veronesi: la bravissima Veronica Marchi per la categoria Over con giudice il leader degli Afterhours Manuel Agnelli e la band dei Soul System che finora aveva stupito un po' tutti, inserita appunto nella categoria "Gruppi" sotto l'ègida del sorridente Alvaro Soler.

Manuel Agnelli ha scelto di portare i suoi Over a Bologna, città in cui ha vissuto per qualche anno a fine anni ’90. Ed è a Daniele Silvestri che si è affidato per un ulteriore consiglio sui migliori 3 da portare ai live. Ad aprire gli Home Visit della categoria di Agnelli è stata Giovanni Diana, poi l’esibizione di Eva Pevarello, artista dalla grande personalità che in precedenza aveva commosso giudici e pubblico. Finalmente è poi toccato a Veronica Marchi, la quale dopo una splendida Audition, al Bootcamp aveva lasciato qualche dubbio da fugare. Quella di ieri è stata sicuramente la migliore performance della Veronese, ma purtroppo non è bastato a convincere Agnelli. Scelta davvero sofferta per l'ex Afterhours che alla fine, lasciando trasparire un po’ di emozione, tra Eva e Veronica, ha preferito puntare su Eva con la quale, ha spiegato, crede di poter lavorare meglio.

Ci si sposta in Spagna a Barcellona, terra natale di Alvaro Soler per le Home Visit dei Gruppi. Nel ruolo di consigliere, inaspettatamente spunta Max Gazzè. I primi a salire sul palco sono stati i Jarvis, che inizialmente Alvaro aveva giudicato "un po' verdi". Poi i  veronesi Soul System, sicuramente tra i più internazionali e validi della categoria dei Gruppi, che come sempre hanno dato vita ad una performance carica di energia reinterpretando un brano tradizionale della Canzone italiana. Via via poi tutti gli altri, dei quali Alvaro Soler alla fine ha scelto Les Enfants e i Daina Lou.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La grande sorpresa è stata l'esclusione iniziale proprio dei Soul System, fino al momento dell'eliminazione celebrati un po' da chiunque, scartati per lasciare spazio ai giovanissimi Jarvis. Poco prima della fine della puntata quando tutto sembrava finito, è però spuntato fuori il faccione barbuto di Alessandro Cattelan ad annunciare, un po' come si fa a scuola dopo un'assenza per saltare il compito di matematica, che gli stessi Jarvis per "motivi personali" avrebbero rinunciato a proseguire il programma. Carramba che sorpresa, pubblico spiazzato e Soul System in Paradiso grazie a un ripescaggio last minute. E ora appuntamento ai Live.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Innamorata di un ragazzo, genitori non approvano e la tengono chiusa in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento