menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(fonte foto Facebook Radio Domina Nostra)

(fonte foto Facebook Radio Domina Nostra)

San Bonifacio, rinviato il raduno della resistenza cattolica di don Minutella

Si sarebbe dovuto svolgere sabato al PalaFerroli. Sulla pagina Facebook di Radio Domina Nostra si parla di "pesanti possibili sanzioni comminate a tutti i partecipanti"

Si sarebbe dovuto svolgere sabato prossimo, 22 aprile, al PalaFerroli di San Bonifacio dalle 13.30 alle 17.30 e invece non ci sarà.

Don Alessandro Minutella, prete siciliano lontano dalla visione di Papa Francesco della chiesa cattolica, attraverso Radio Domina Nostra aveva lanciato il raduno della resistenza cattolica. La chiesa di Bergoglio è stata definita da don Minutella: "Un falso modello di chiesa. Una chiesa confusa, bizzarra, persino stravagante e a tratti ridicola".

Per le sue posizioni estreme, don Minutella rischia di perdere la guida della parrocchia palermitana dove svolge le sue funzioni. E il rischio di "pesanti possibili sanzioni comminate a tutti i partecipanti", come si legge sulla pagina Facebook di Radio Domina Nostra, ha spinto l'organizzatore a rinviare il raduno di sabato a San Bonifacio.

"È stato volutamente frainteso e interpretato come atto scismatico - si legge ancora sulla pagina di Radio Domina Nostra - È una scelta del don, che paga di persona peraltro la propria coraggiosa testimonianza in difesa della sana dottrina cattolica e non vuole esporre anche i fedeli a tali ingiuste e malevoli interpretazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento