menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Truffa bonus 600 euro Inps - foto Facebook Polizia di Stato

Truffa bonus 600 euro Inps - foto Facebook Polizia di Stato

Rimborso bonus 600 euro da parte dell'Inps: smascherato un nuovo tentativo di truffa

Ennesimo messaggio fraudolento scoperto e denunciato dalle forze dell'ordine

«L’Inps avvisa gli utenti che è in corso un tentativo di truffa tramite email di phishing, finalizzata a sottrarre fraudolentemente il numero della carta di credito, con la falsa motivazione che servirebbe a ottenere un rimborso o il pagamento del Bonus 600 euro». Così si legge in una nota ufficiale dell'ente previdenziale che allerta i cittadini a non lasciarsi ingannare dal messaggio fraudolento.

«Si invitano tutti gli utenti - specifica l'Inps nella sua nota - ad ignorare email che propongono di cliccare su un link per ottenere il pagamento del Bonus 600 euro o qualsiasi forma di rimborso da parte dell’Inps. Si ricorda che le informazioni sulle prestazioni Inps sono consultabili esclusivamente accedendo direttamente dal portale www.inps.it e che l’Inps, per motivi di sicurezza, non invia in nessun caso mail contenenti link cliccabili».

La stessa polizia postale fa sapere di aver riscontrato il tentativo di truffa online tramite l'appena menzionata "falsa mail dell'Inps". Nel testo, spiega una nota della polizia, si viene invitati a cliccare su un link per avere accesso più rapidamente al bonus dei 600 euro. L'appello da parte delle forze dell'ordine è sempre quello di «non cliccare sul link e di cestinare la mail». In caso di sospetti, specificano quindi le forze dell'ordine, è poi possibile inviare una segnalazione alla polizia postale utilizzando il seguente link: https://www.commissariatodips.it/segnalazioni/index.html.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento