menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto Facebook Mibact)

(Foto Facebook Mibact)

I quadri di Castelvecchio tornano a casa. Flavio Tosi: "Finalmente!"

Nella mattina di oggi, 21 dicembre, si è tenuta la cerimonia di riconsegna a Kiev, mentre nel pomeriggio si terrà nel museo scaligero

"Tornano a casa nostra. Finalmente! Grazie alle Forze dell’Ordine, ai Magistrati, alle Istituzioni Ucraine e Italiane!", questo ha scritto su Twitter il sindaco di Verona Flavio Tosi questa mattina, 21 dicembre, per la cerimonia di riconsegna dei quadri rubati a Castelvecchio e ritrovati in Ucraina. Nella mattina la cerimonia si è svolta a Kiev, nel museo Khanenko, mentre questo pomeriggio alle 17.30 si tiene a Verona nel museo dove le opere ritornano dopo quasi 400 giorni.

Questa mattina è stato possibile seguire l'evento in diretta sulla pagina Facebook del Ministero. Erano presenti il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko e il ministro Dario Franceschini, oltre al sindaco di Verona Flavio Tosi e all'intera delegazione italiana, di cui facevano parte il comandante dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale generale Fabrizio Parrulli; il sostituto procuratore Gennaro Ottaviano; il direttore del Servizio Centrale Operativo Vincenzo Nicoli; il capo della squadra mobile di Verona Roberto di Benedetto; il comandante del reparto operativo Tutela Patrimonio culturale tenente colonnello Antonio Coppola e il curatore del Museo di Castelvecchio Ettore Napione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento