Cronaca Zai / Viale Industria

Girava su auto rubata con in tasca arnesi da scasso: arrestato

Il ragazzo, un moldavo di soli 22 anni, è stato avvistato in via Scuderlando e bloccato in via dell'industria. Fermato dai carabinieri, si è scagliato contro di loro cercando di evitare l'arresto

I carabinieri della Compagnia di Verona hanno arrestato un moldavo di 22 anni, ritenuto responsabile di ricettazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e resistenza a un pubblico ufficiale. In particolare, i militari dell’Arma lo hanno notato salire su una Citroen C5 station wagon in via Scuderlando, risultata a seguito di accertamenti, rubata il giorno di ferragosto a una 21 enne della provincia di Venezia. Alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga, venendo rintracciato dopo alcune centinaia di metri fino a via dell'Industria, quando, per non farsi arrestare, si è scagliato contro i due militari dell’Arma. Perquisito è stato trovato in possesso di cacciaviti e arnesi per lo scasso. Tratto in arresto è stato condannato, a seguito di rito direttissimo, a un anno di reclusione e al pagamento di 600 euro di multa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girava su auto rubata con in tasca arnesi da scasso: arrestato

VeronaSera è in caricamento