menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Bovolone con la bici oggetto di denuncia per furto

I carabinieri di Bovolone con la bici oggetto di denuncia per furto

Ricettazione e inosservanza del provvedimento di espulsione: denunciati in due

Fermati dai carabinieri di Bovolone per un normale controllo, uno è stato trovato in possesso di una bici il cui furto era stato denunciato il pomeriggio precedente e l'altro non aveva ottemperato al provvedimento emesso dal questore di Agrigento

Due uomini di origine marocchina, di 25 e 34 anni, sono stati denunciati nella giornata di venerdì a Bovolone per mano dei carabinieri della stazione locale, con le accuse di ricettazione e inosservanza delle norme sul soggiorno degli stranieri nel territorio nazionale.

Nel corso di uno dei consueti servizi di controllo del territorio, i due sono stati fermati dai militari per alcune verifiche, i quali hanno notato che il più giovane era in sella ad una bicicletta da donna, modello “Daytona”, risultata poi essere il frutto di un furto denunciato il pomeriggio precedente al Comando di Bovolone
Le successive operazioni di identificazione invece hanno portato i carabinieri a scoprire che il più anziano risultava essere inosservante di un provvedimento di espulsione emesso nei suoi confronti dal Questore di Agrigento nel settembre 2019. 

La bicicletta è stata restituita alla legittima proprietaria mentre i due sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Verona per i suddetti reati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento