menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Bracciante 41enne scomparso a Ronco all'Adige, le ricerche continuano

L'uomo, di origini romene, era stato richiamato da un'azienda agricola per la raccolta delle mele, ma è sparito senza avvisare nessuno e si teme che possa essergli successo qualcosa

Sono riprese questa mattina, 15 agosto, le ricerche del bracciante romeno 41enne scomparso nei giorni scorsi a Ronco all'Adige. I vigili del fuoco, con il supporto dei carabinieri e dei volontari, stanno setacciando da ieri mattina le campagne del comune della Bassa Veronese per rintracciare l'uomo che era stato richiamato da un'azienda agricola per la raccolta delle mele. E dall'alto, gli uomini impegnati nelle ricerche sono aiutati anche dall'elicottero dei pompieri di Venezia.
Il bracciante potrebbe essersi allontanato volontariamente, anche se non ci sono al momento motivazioni che possano giustificare questa fuga. Per questo il datore di lavoro si è preoccupato e ha denunciato la scomparsa ai carabinieri, martedì. Queste ricerche servono soprattutto ad escludere che all'uomo possa essere accaduto qualcosa di grave, forse per colpa di un malore oppure per un incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento