rotate-mobile
Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Ricercato fermato in stazione: ora attende in carcere l'estradizione

Fermato dalla Polfer allo scalo ferroviario di Porta Nuova, a Verona, sul 36enne romeno pendeva un mandato d'arresto europeo: risultava infatti ricercato nel suo paese d'origine

L'attività di prevenzione presso la stazione di Porta Nuova, da parte degli agenti della Polizia di Stato di Verona, ha consentito di dare esecuzione di un mandato di arresto europeo, emesso nei confronti di un 36enne, pluripregiudicato, originario della Romania, da tempo ricercato dall’autorità giudiziaria del suo Paese.

Fermato per un controllo dal personale Polfer, il ragazzo è stato pertanto dichiarato in stato di arresto ai fini dell’estradizione e della consegna alle autorità della Romania. Nell’attesa, il giovane è stato condotto in carcere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato fermato in stazione: ora attende in carcere l'estradizione

VeronaSera è in caricamento