menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Ricercato in patria e trovato a spasso alle Golosine: 22enne arrestato

Su di lui pendeva un mandato di cattura europeo per reati contro il patrimonio, così quando ha notato l'auto della polizia ha accelerato il passo, ma il suo atteggiamento ha insospettito gli agenti

Erano circa le 13 di domenica, quando gli agenti delle Volanti hanno notato in Via Tevere, a Verona, un giovane di 22 anni che, alla vista dei poliziotti, ha accelerato il passo. Insospettiti da tale atteggiamento, gli operatori lo hanno fermato e sottoposto a controlli.

All’esito degli accertamenti è emerso che il giovane cittadino romeno risultava gravato da un mandato di arresto europeo emesso dal suo paese natale il 30 giugno 2020 per reati contro il patrimonio. Pertanto, al termine delle verifiche gli agenti hanno proceduto all’arresto del giovane per la successiva consegna alle competenti autorità romene.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Veneto in area "rosso scuro" per l'Europa. Zaia: «Dati fuorvianti»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento