menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato a casa e arrestato dai carabinieri, era ricercato per furto e rapina

I reato furono commessi tra la provincia di Rovigo e Salizzole, nel 2012 e 2013, ma solamente lunedì la Procura ha emesso l'ordine di carcerazione a suo carico e i militari sono subito andati a prenderlo

Ritenuto responsabile di furto e rapina commessi tra il 2012 ed il 2013, fra la provincia di Rovigo e Salizzole, un 29enne marocchino che risultava domiciliato a Pressana, nel pomeriggio di martedì è stato raggiunto in casa a Cologna Veneta da una pattuglia di carabinieri della stazione locale. 
I militari dell’Arma, ricevuto l’ordinanza di esecuzione di pene concorrenti emessa il giorno prima dalla Procura della Repubblica di Verona a carico dell’uomo, sono andati a colpo sicuro: trovato nell'abitazione, lo hanno arrestato e portato nel carcere di Montorio. Per i reati commessi ora dovrà scontare un anno di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento