Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Corso Cavour

Verona. Truffatore ricercato in Corea viene arrestato dalla polizia su mandato giunto da Seul

Il sistema telematico alloggiati della banca dati interforze ha segnalato la sua presenza alle forze dell'ordine: su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale emesso dal tribunale della capitale coreana

Alloggiava in un albergo della città il coreano di 38 anni arrestato ieri dai poliziotti delle Volanti poiché destinatario di un mandato di cattura internazionale per truffa, commessa nel paese di provenienza, ed emesso nei suoi confronti dal Tribunale di Seul.

A far scattare l’arresto il sistema telematico alloggiati della banca dati interforze che ha segnalato la presenza del ricercato presso l’hotel dove si trovava; un equipaggio della Polizia di Stato ha così raggiunto lo straniero presso la struttura alberghiera per poi condurlo in Questura dove è stato identificato e contestualmente sottoposto a tutte le formalità di rito connesse alla procedura di arresto.

Ora si trova recluso presso la casa circondariale di Montorio in attesa delle procedure per l’estradizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona. Truffatore ricercato in Corea viene arrestato dalla polizia su mandato giunto da Seul

VeronaSera è in caricamento