Cronaca Borgo Venezia / Viale Spolverini

Fermato senza documenti: è ricercato e viene portato in carcere

Doveva scontare la sua pena per reati contro il patrimonio commessi nel 2017 e sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione, così, dopo gli accertamenti del caso, gli agenti lo hanno trasferito nella casa circondariale di Verona

Era destinatario di un ordine di carcerazione emesso lo scorso 9 novembre, a seguito di una condanna, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Verona, e intorno alle 19 di martedì sera è stato individuato dagli agenti delle Volanti della questura, che lo hanno catturato. 

Mouak Kamal, 35enne di nazionalità marocchina, si trovava in via Spolverini quando è stato oggetto di un controllo d'iniziativa da parte dei poliziotti. Sprovvisto però di documenti, è stato portato negli uffici di lungadge Galtarossa per stabilire la sua reale identità e dagli accertamenti in banca dati è risultato essere gravato da un provvedimento di ordine di carcerazione per cumulo pene emesso a seguito di condanne per reati contro il patrimonio commessi nel 2017.
L’uomo, residente a Belfiore e regolare sul territorio nazionale, è stato così accompagnato nel carcere di Montorio dove dovrà scontare circa 7 mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato senza documenti: è ricercato e viene portato in carcere

VeronaSera è in caricamento