rotate-mobile
Cronaca Borgo Trento / Salita Fontana del Ferro

Ricercato alloggiava in un B&B di Verona: rintracciato e spedito in carcere

La segnalazione è arrivata alla Questura dalla struttura alberghiera che ospitava il 28enne, che è stato poi preso in consegna dalle Volanti e portato a Montorio a scontare la sua pena per reati contro il patrimonio

Un altro arresto è stato effettuato dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona e, ancora una volta, l’operazione è stata resa possibile grazie al servizio "alloggiati web", portale che consente alle Questure di conoscere le informazioni relative agli ospiti di tutte le strutture alberghiere e ricettive operanti nel territorio.

La segnalazione è arrivata, nella notte tra domenica e lunedì, dal B&B “Casa Gilda” di via Salita Fontana del Ferro: l’alloggiato era Romeo Gabriel Mocanu, un 28enne originario della Romania, destinatario di un ordine di carcerazione disposto, lo scorso 24 novembre, dal Tribunale di Brescia. 

L’uomo, intercettato proprio all’interno del Bed & Breakfast, e accompagnato presso gli uffici di Polizia per lo svolgimento degli accertamenti relativi alla nota di rintraccio rilevata dagli agenti della Questura, risultava essere destinatario di un provvedimento di esecuzione di pena detentiva, comminata per reati contro il patrimonio, pari a 1 anno, 11 mesi e 27 giorni di reclusione.
Lo straniero, tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trasferito, domenica, presso la Casa Circondariale di Montorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato alloggiava in un B&B di Verona: rintracciato e spedito in carcere

VeronaSera è in caricamento