Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Piazzale 25 Aprile

Ricercati e spacciatori nella stazione di Porta Nuova: la Polfer fa piazza pulita

Due persone sono state arrestate dagli uomini della Polizia ferroviaria nelle giornate del 12 e 13 giugno. Nel primo caso si trattava di un 30enne di origini romene che doveva ancora scontare la sua condanna

La Polizia Ferroviaria di Verona Porta Nuova continua a mantenere elevato il livello delle attività di contrasto al crimine. Con l'avvicinarsi del periodo estivo i controlli sono stati aumentati in funzione del consueto arrivo di innumerevoli turisti. Nel fine settimana, in due distinte operazioni, gli Agenti della Polfer hanno tratto in arresto 2 persone.

Nel corso dell’attività di prevenzione, nella giornata del 12 giugno, un trentenne di origine romena, è stato notato dagli Agenti in servizio mentre si aggirava presso lo Scalo cittadino. Dai successivi controlli è emerso che la persona era gravata da un ordine di esecuzione di custodia cautelare in seguito ad una condanna inflittagli per furto. Dopo le formalità di rito, il cittadino è stato portato al carcere venese. 

Nel pomeriggio di sabato 13 giugno, un trentenne originario della provincia di Foggia si trovava in fila presso la biglietteria della Stazione, ma alla vista degli agenti l’uomo ha manifestato evidenti segni di nervosismo. Da un primo controllo è emerso che la persona aveva dei precedenti per spaccio di stupefacenti. Un accertamento più approfondito ha consentito di appurare che il giovane aveva al seguito 6 ovuli contenenti hashish per un peso complessivo di 60 grammi ed una modica quantità di marjuana. Gli stupefacenti sono stati sequestrati e l’uomo è stato tratto in arresto.
L’Autorità Giudiziaria, nel processo per direttissima, svolto nella mattina del 15 giugno, ha convalidato l’arresto, fissato la data del processo e disposto, a carico dell’uomo, la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per 3 volte a settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercati e spacciatori nella stazione di Porta Nuova: la Polfer fa piazza pulita

VeronaSera è in caricamento