Rianimata, viene trasportata in ospedale: bimba di 3 anni si sente male all'asilo

Erano circa le 15 quando l'allarme è scattato nella scuola dell'infanzia statale di via Sterzi, nel comune di Nogara, dove una bambina ha accusato un forte malore dopo aver giocato e pranzato con i compagni

Si p scatenato il panico intorno alle 15 di lunedì nella scuola dell'infanzia statale di via Sterzi, nel comune di Nogara, quando una bambina di 3 anni ha accusato un malore. Il personale di servizio, preoccupato fin dall'inizio non ha perso tempo ed ha allertato il 118, che è giunto sul posto con un'ambulanza e un elicottero. Avvisati immediatamente dell'accaduto, sono arrivati anche i genitori e i nonni della piccola, come racconta il giornale L'Arena. Il personale medico arrivato in suo soccorso, ha rianimato la piccola per una ventina di minuti, stabilizzandone anche le funzioni vitali prima di procedere con il trasporto in elicottero all'ospedale di Borgo Trento, dove è stata affidata ad alcuni specialisti che cercheranno ora le cause del malore. Sempre secondo ciò che riporta il giornale scaligero, la bimba quel giorno aveva giocato con i compagni e poi pranzato, senza dare alcun segno di malattia fino alla crisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 17 al 19 gennaio 2020

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

Torna su
VeronaSera è in caricamento