menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Oppone resistenza agli agenti che la portano al comando: ragazza in manette

La 21enne rumena è stata individuata dalla polizia municipale in un appartamento oggetto di revoca di sequestro da parte del tribunale in compagnia di due giovani: per lei è scattato l'obbligo di firma per tre giorni a settimana

La polizia municipale ha proceduto sabato, in via Mercurio nel quartiere Sacra Famiglia, all’arresto di una ragazza rumena di 21 anni, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

La giovane è stata individuata dagli agenti del Nucleo Operativo di polizia giudiziaria, impegnati nello stabile per un provvedimento del tribunale di Verona di revoca di sequestro di un appartamento già teatro di attività connesse al fenomeno della prostituzione. All’interno, in compagnia di due giovani, è stata trovata la ragazza che, nelle fasi di accompagnamento al comando, ha opposto resistenza con atti violenti nei confronti di un agente.
Sabato mattina dopo la convalida dell’arresto, la giovane è stata sottoposta all’obbligo di firma per tre giorni a settimana presso la polizia municipale. Inoltre, a risarcimento del danno recato, la ragazza sarà sottoposta ad un programma di recupero da svolgersi in una comunità di volontariato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento