rotate-mobile
Cronaca San Zeno / Corso Castelvecchio

Furto a Castelvecchio. Stesso modus operandi per un colpo sventato a Venezia

La squadra mobile di Treviso ha fermato una banda che progettava un furto a Palazzo Grassi. E ci sono affinità tra questo piano sventato e quello invece riuscito al museo di Verona

La squadra mobile di Treviso ha sgominato una banda di ladri il mese scorso, ma grazie alle intercettazioni telefoniche è stato scoperto che tra i loro piani c'era anche quello di derubare Palazzo Grassi a Venezia. Secondo TGVerona non è da escludere la possibilità che tra lo sventato furto a Palazzo Grassi e quello invece riuscito a Castelvecchio a Verona ci sia una relazione.

Potrebbe essere che i ladri abbiano solo preso spunto dal colpo di Castelvecchio per pianificare il loro furto alla sede espositiva di François Pinault, oppure ci possono essere legami più profondi. Fatto sta che le modalità scelte per colpire a Palazzo Grassi sono le stesse usate a Castelvecchio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a Castelvecchio. Stesso modus operandi per un colpo sventato a Venezia

VeronaSera è in caricamento