Cronaca Strada Provinciale 17

Fusione di Comuni, alle urne i cittadini di Roncà e San Giovanni Ilarione

Sono oltre 7mila e a tutti viene chiesto se vogliono che le due municipalità si fondano per creare il Comune di Valdalpone

Si svolge oggi, 21 gennaio, fino alle 23 il referendum che coinvolge i cittadini di due comuni veronesi, Roncà e San Giovanni Ilarione. Possono andare a votare oltre 7mila elettori e a tutti viene proposto il medesimo quesito che suona così: sei favorevole alla nascita del nuovo comune di Valdalpone attraverso la fusione di Roncà e San Giovanni Ilarione? Ovviamente due le risposte possibili: chi è favorevole alla fusione barra il Sì, chi è contrario barra il No.

Si tratta di un referendum consultivo e sarà comunque valido perché non è previsto il raggiungimento di un quorum.

Ed è anche la seconda consultazione di questo tipo avvenuta nel veronese nel giro di un mese. A metà dicembre 2017, infatti, si era già tenuta la consultazione dei cittadini di Belfiore e Caldiero, in cui si chiedeva la loro opinione sulla fusione delle due municipalità. Opinione che è stata negativa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fusione di Comuni, alle urne i cittadini di Roncà e San Giovanni Ilarione

VeronaSera è in caricamento