Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Arrestato per furti d'auto, percepiva il reddito di cittadinanza: 40enne denunciato

È finito in manette insieme ad un complice il 29 aprile per mano dei carabinieri di Peschiera del Garda, che hanno portato avanti le indagini scoprendo che l'uomo godeva del sussidio

Non svolgeva alcuna attività lavorativa ma risulterebbe invece coinvolto in altre illecite e dal luglio 2019 percepiva il reddito di cittadinanza. 

È quanto sarebbe emerso dagli ulteriori accertamenti svolti dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Peschiera del Garda sul conto di M.S., il 40enne di Castiglione delle Stiviere che i militari hanno tratto in arresto lo scorso 29 aprile, insieme ad un complice, per furti d'auto, così come disposto dall'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip scaligero.
L'uomo quindi è stato nuovamente denunciato all'autorità giudiziaria per l’indebita percezione del sussidio e per consentire di avviare l’iter funzionale alla sua revoca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato per furti d'auto, percepiva il reddito di cittadinanza: 40enne denunciato

VeronaSera è in caricamento