Recuperato dalle acque del lago di Garda, muore nonostante i soccorsi

I sommozzatori dei vigili del fuoco sono intervenuti in lungolago Marconi, a Lazise, per tirare fuori dall'acqua il corpo di una persona, deceduta poco dopo malgrado i tentativi di rianimarla del 118

Un dramma si è consumato nel primo pomeriggio del 2 gennaio a Lazise, in lungolago Marconi. 
Intorno alle 14.30 i i vigili del fuoco di Bardolino, coadiuvati dai sommozzatori di Vicenza, hanno recuperato il corpo di un anziano che galleggiava nelle acque lacustri a circa trenta metri dalla costa. In suo aiuto è accorso il personale del 118 con un'ambulanza, il quale ha cercato di rianimare l'uomo per oltre mezzora che però è deceduto sul posto. 
Nella zona sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Peschiera del Garda: al momento risultano sconosciute le generalità dell’uomo e come sia finito in acqua. 

lazise5-2

lazise1-2-3

lazise3-2

lazise4-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento