San Giovanni Lupatoto. Recuperata un'altra salma dalle acque di un canale

Dopo il ritrovamento avvenuto nel primo pomeriggio, un'altra salma è stata tirata fuori da un corso d'acqua artificiale: questa volta il tutto si è verificato in via Porto

La zona delle griglie di San Giovanni Lupatoto

Dopo il recupero avvenuto nel primo pomeriggio nella zona di Basso Acquar, un'altra salma è stata ripescata nel tardo pomeriggio dai pompieri. 
Il secondo ritrovamento è avvenuto a San Giovanni Lupatoto, in via Porto, nella zona delle griglie in cui i canali Milani e Giuliari si riuniscono prima confluire nel fiume Adige. Anche in questo caso i vigili del fuoco sono intervenuti con cinque uomini e un mezzo, per ripescare il corpo di un uomo. 
Sul posto sempre i carabinieri e il personale medico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Sotto le vigne della Valpolicella a Negrar emerge un vero tesoro archeologico

  • Tragico incidente tra scooter e autocarro: morta una donna di 43 anni

  • Indagine nazionale di sieroprevalenza al coronavirus: ecco i Comuni veronesi coinvolti

  • Via libera a circoli culturali, baite alpini e parchi divertimento: ma quando riapre Gardaland?

  • In A4 a 270 km/h, viene fermato dalla Polizia Stradale: patente ritirata

Torna su
VeronaSera è in caricamento