Cronaca

Reati, in città siamo sotto la media nazionale

Dalle rapine, ai furti in casa, dai borseggi agli scipi, dalle truffe ai furti di auto Verona è ben lontana dai vertici di queste graduatorie

Torna a crescere il numero di reati in Italia, dopo una stagnazione che durava da ormai tre anni. Ma niente paura, la situazione a Verona rimane decisamente inferiore alla media nazionale. In totale nel 2011 sono stati oltre due milioni e 700 mila, con un aumento rispetto al'anno precedente del 5,4%. In particolare sono cresciuti i furti nelle case e i borseggi.

Non solo, in tutte le classifiche parziali relative ai reati peggiori: dalle rapine, ai furti in casa, dai borseggi agli scipi, dalle truffe ai furti di auto Verona è ben lontana dai vertici di queste graduatorie. Nel complesso dunque l'allarme sicurezza non riguarda Verona, anche se le istituzioni ribadiscono che occorre tenere alta la guardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reati, in città siamo sotto la media nazionale

VeronaSera è in caricamento