Rintracciato al centro ustioni, il rapinatore seriale viene portato in carcere

Su di lui pendeva un'ordine di carcerazione emesso dal gip di Trento, in quanto ritenuto responsabile di associazione a delinquere finalizzata ai furti in abitazione e alle rapine

Insieme ad altri sei complici, si era reso responsabile di associazione a delinquere finalizzata ai furti in abitazione e alle rapine, ma i carabinieri di Parona sono riusciti a rintracciarlo e a trarlo in arresto. 

I reati sono stati commessi nell'autunno e inverno scorso nella provincia di Trento e infatti l'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip trentino. Il destinatario è un cittadino marocchino classe 1995, che i militari hanno rintracciato presso il centro ustioni di Verona e portato poi nel carcere di Montorio una volta dimesso: si trattava dell'ultimo componente della banda, visto che gli altri sei erano già stati fermati la scorsa settimana. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento