menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovane rapina una tabaccheria a San Martino con una pistola e poi si dà alla fuga in moto

Un giovane con addosso un casco è entrato armato nell'esercizio di via Serena, obbligando il proprietario a consegnargli l'incasso di 8oo euro. Avvertiti dela fatto sono giunti sul posto i carabinieri ma i testimoni non hanno saputo fornire indizi particolari

Ancora un rapina in provincia e anche stavolta a farne le spese è una tabaccheria. 

Poco prima delle 19 di ieri sera, un giovane armato di pistola è entrato nell'attività di via Serena a San Martino Buon Albergo, puntando l'arma contro il gestore e intimandogli di consegnargli l'incasso. Il malvivente indossava un casco che non permetteva di scorgerne il volto e che rendeva anche difficile la piena comprensione delle sue parole. Alla vittima, in apprensione davanti alla pistola, non è rimasto che dare l'intero contenuto della cassa, circa 800 euro, al rapinatore. A questo punto al giovane non p rimasto altro da fare che salire sulla propria motocicleta proprio mentre entrava un cliente e darsi alla fuga. 

Il proprietari ha poi avvertito i carabinieri di San Martino che, giunti sul posto, hanno subito dato il via alle indagini, ascoltando sia la vittima che i gestori degli esercizi vicini. I testimoni non hanno però saputo fornire dettagli di rilievo, nessuno infatti ha saputo dire in qual direzione se ne sia andato il rapinatore o che moto avesse. L'unico aiuto potrebbe arrivare dalle telecamere poste nelle vicinanze della tabaccheria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento