Rapina e spaccio di droga. Scattano gli ordini di carcerazione per 2 uomini

Il primo ha riguardato un 27enne trovato in possesso di eroina, il secondo invece un 32enne ritenuto responsabile di una rapina aggravata commessa a Verona

Immagine generica

Due ordini di carcerazione, disposti dall'autorità giudiziaria, sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di Verona Principale nel pomeriggio di martedì. 

Il primo ha riguardato un cittadino tunisino 27enne che, già sottoposto a misura alternativa alla detenzione, mercoledì scorso è stato arrestato dai militari della sezione Radiomobile perché in possesso di eroina destinata allo spaccio. L’uomo è stato rintracciato in città ed accompagnato in carcere a Montorio.

Nel secondo caso, un cittadino marocchino 32enne, ristretto presso la casa circondariale di Milano-San Vittore per altri fatti, è stato sottoposto a custodia cautelare nell’ambito del procedimento relativo ad una rapina aggravata commessa in città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Restauro dell'Arena: si conclude a marzo la prima fase dei lavori

  • Incidenti stradali

    Veronese di 47 anni tampona un camion e muore sull'autostrada A 31

  • Cronaca

    La denuncia: «Splendida cavità in Lessinia divenuta discarica abusiva»

  • Attualità

    A4, lavori sul ponte del Mincio: da venerdì modifiche alla viabilità

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • Il bidet si rompe e lo ferisce: trovato morto dissanguato nella sua casa

  • Storie di ordinaria follia: ordina su Internet un costume da bagno e riceve lingotti d'oro

  • Tamponamento sull'A22 vicino a Rovereto, muore manager veronese

  • Dopo la condanna e la diffida, Lyoness si difende a annuncia un ricorso

Torna su
VeronaSera è in caricamento