Rapina e spaccio di droga. Scattano gli ordini di carcerazione per 2 uomini

Il primo ha riguardato un 27enne trovato in possesso di eroina, il secondo invece un 32enne ritenuto responsabile di una rapina aggravata commessa a Verona

Immagine generica

Due ordini di carcerazione, disposti dall'autorità giudiziaria, sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di Verona Principale nel pomeriggio di martedì. 

Il primo ha riguardato un cittadino tunisino 27enne che, già sottoposto a misura alternativa alla detenzione, mercoledì scorso è stato arrestato dai militari della sezione Radiomobile perché in possesso di eroina destinata allo spaccio. L’uomo è stato rintracciato in città ed accompagnato in carcere a Montorio.

Nel secondo caso, un cittadino marocchino 32enne, ristretto presso la casa circondariale di Milano-San Vittore per altri fatti, è stato sottoposto a custodia cautelare nell’ambito del procedimento relativo ad una rapina aggravata commessa in città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Alberi abbattuti, grandine e allagamenti: superlavoro per i pompieri nella Bassa

  • Cronaca

    Allarme bomba sul bus Atv, il sindaco ringrazia l'autista: «Voglio incontrarlo»

  • Cronaca

    Distrutto il monumento ai carristi di Valeggio sul Mincio, l'ira del sindaco: «Vile gesto»

  • WeekEnd

    Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 26 al 28 aprile 2019

I più letti della settimana

  • Amazon apre un deposito di smistamento a Verona e cerca lavoratori

  • Schianto fatale in A4: auto esce di strada all'altezza di Caldiero, morto un uomo

  • Brucia il tetto di un McDonald's a Verona: incendio domato dai pompieri

  • Amazon a Verona, ma che impatto avrà sulla viabilità di Verona Sud?

  • Tragico incidente con il parapendio: un uomo precipita al suolo e muore

  • Ubriaco alla guida, senza assicurazione e patente: 20 mila euro di multa

Torna su
VeronaSera è in caricamento