menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Angiari, rapinato con pistola alle 2 di notte in mezzo alla strada

Dettagli ancora da chiarire circa la presunta aggressione di cui è stato vittima un 41enne veronese in via Risaie. L'uomo si era fermato per prestare soccorso ad un conducente di uno scooter fermo sull'asfalto

Attimi di puro terrore stanotte ad Angiari. Un 41enne sarebbe stato rapinato sotto la minaccia di una pistola. L'allarme è scattato in via Risaie, verso le 2. Dalla testimonianza della vittima è emerso che stava rincasando sulla sua auto quando, vicino alla strada, si era accorto di un uomo a bordo di uno scooter. A quel punto, insopsettito dalla presenza insolita a quell'ora di notte, si sarebbe fermato per chiedere se aveva bisogno di aiuto. Poi è scattata la violenza: alla richiesta del 41enne il conducente dello scooter si è girato e gli ha puntato una pistola sul collo. Le minacce sono servite a rubare il borsello contenente 400 euro. Sarebbe successivamente fuggito, facendo perdere le proprie tracce.

Sul caso stano indagando i carabinieri della stazione di Legnago. I dettagli del racconto non sarebbero ancora chiari e si sta cercando di rocostruire l'esatta dinamica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento