Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Veronetta / Via Muro Padri

Ancora una Farmacia rapinata: sale a cinque il computo dei colpi in un mese

Erano circa le 19.00 di giovedì 9 giugno quando in via Muro Padri nel quartiere Veronetta, un uomo incappucciato si è introdotto nella Farmacia San Nazaro armato di taglierino

Immagine di repertorio (GMaps)

Nuovo colpo in una farmacia di Verona, è il quinto per l'esattezza avvenuto nel corso dell'ultimo mese. Un'escalation che non è affatto passata inosservata, tanto che recentemente è stato persino convocata una riunione in Prefettura per fare il punto sulla situazione allarmante.

L'ultimo episodio in ordine di tempo si è verificato nel quartiere di Veronetta la sera di ieri, giovedì 9 giugno, quando la Farmacia San Nazaro con sede in via Muro Padri si apprestava a chiudere verso le 19.00. Un uomo si è introdotto indossando il cappuccio per non farsi riconoscere e brandendo un taglierino si è fatto consegnare il contante in cassa, circa 300 euro, per poi darsi alla fuga. Poco dopo è scattata la segnalazione ai Carabinieri che si sono prontamente attivati e messi sulle tracce del rapinatore che al momento resta però ignoto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una Farmacia rapinata: sale a cinque il computo dei colpi in un mese

VeronaSera è in caricamento