Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Viale Andrea Palladio

Cerca di rapinare una farmacia con una siringa: in manette quarantenne veronese

Gli altri clienti non si sono accorti di nulla: il malvivente si è fatto consegnare i soldi ed è scappato a tutta velocità, ma gli uomini della polizia sono stati più veloci e l'hanno intercettato dopo pochi minuti

Tanto spavento ma, fortunatamente, nessuna grave conseguenza per la rapina avvenuta questa mattina alla farmacia comunale Olimpia di via Palladio, in zona Stadio. Si tratta dell'ennesimo caso di rapina in città ma in questo caso caso tutto è finito per il meglio, grazie al provvidenziale intervento degli agenti delle volanti.

ARMATO DI SIRINGA - L'episodio ha avuto luogo intorno alle 10.30 di questa mattina, quando in mezzo alla decina di clienti in coda al banco della comunale Olimpia si è inserito anche un malintenzionato. Quando è arrivato il suo turno di essere servito l'uomo ha estratto una siringa e ha minacciato la farmacista, facendosi consegnare l'incasso. "La collega minacciata è rimasta terrorizzata - racconta la direttrice della farmacia, la dottoressa Daniela Voi - ma fortunatamente ha agito con molta freddezza, consegnando velocemente il denaro al delinquente, evitando che restassero coinvolti gli altri clienti". 

ALLARME RAPIDO - Quando il ladro è corso fuori dalla farmacia nessuno si era accorto di quanto era accaduto. Solo a quel punto la donna minacciata ha allertato la direttrice. "Abbiamo attivato il pulsante antirapina immediatamente - continua la dottoressa Voi - e gli agenti della polizia sono arrivati in pochi istanti. Abbiamo fornito ai poliziotti la descrizione dell'uomo, dicendogli che direzione aveva preso, e gli abbiamo fatto visionare le immagini del nostro impianto di videosorveglianza. La volante - continua la direttrice - ha quel punto è ripartita alla caccia dell'uomo e in pochi minuti il ladro è stato rintracciato. Davvero impressionante la rapidità con cui hanno agito gli agenti!". L'uomo, un quarantenne veronese con precedenti penali, è stato tratto immediatamente in arresto. Il ladro era già stato visto dal personale della farmacia, ma non era un cliente abituale. 

REFURTIVA RECUPERATA - Gli agenti sono anche riusciti a recuperare i soldi che il malvivente si era fatto consegnare dalla farmacista. "Ci hanno restituito circa 400 euro - spiega la direttrice Voi - e dovrebbero essere tutti i soldi che ha portato via dalla cassa, anche se non potremo saperlo fino alla chiusura di stasera, visto che abbiamo fatto orario continuato". Per la direttrice della farmacia, comunque "la cosa più importante è che non si sia fatto male nessuno: la nostra priorità è sempre quella di tutelare la salute dei clienti e quella di noi stessi, e in questo caso devo dire che la farmacista, nonostante lo spavento, ha agito davvero in maniera impeccabile". Non è comunque il primo furto che subiscono alla Olimpia: "Anche un paio d'anni fa siamo stati rapinati - spiega Voi - e quella volta non ci è andata così bene. In questo caso non si possono che ringraziare gli agenti delle volanti, che con il loro intervento tempestivo ci hanno permesso di recuparare il maltolto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di rapinare una farmacia con una siringa: in manette quarantenne veronese

VeronaSera è in caricamento