Cronaca Navigatori / Via Alvise da Mosto

Rapina in farmacia: armati di coltello, si fanno consegnare i soldi e fuggono

Il fatto è avvenuto intorno alle 12 nell'esercizio di via Alvise da Mosto, a Verona. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Questura, che ora sono alla ricerca dei due malviventi

Le farmacie tornano nel mirino nei criminali. Dopo la rapina di qualche giorno fa messa a segno al Chievo, un'altra è stata compiuta nella tarda mattinata di sabato. 
Due uomini, uno con addosso un casco grigio e l'altro con un casco nero, hanno fatto irruzione nell'attivitià di via da Mosto intorno alle 12. Uno dei due ha estratto un coltello con il quale ha minacciato la dipendente presente all'interno, dove si trovavano anche due clienti, e si è fatto consegnare circa 650 euro. 
Una volta ottenuto il bottino, i rapinatori sono usciti e sono scappati via in sella ad un motorino in direzione di via Marin Faliero. 

Una volta lanciato l'allarme, sul posto si sono dirette le Volanti della Questura, la Squadra Mobile e la Polizia scientifica, per raccogliere indizi e acquisire i filmati delle telecamere interne di videosorveglianza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in farmacia: armati di coltello, si fanno consegnare i soldi e fuggono

VeronaSera è in caricamento