Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Massimo / Via Urbano III

Verona, armato di pistola minaccia due cassiere. Rapina all'Euro Spesa

Il rapinatore indossava un giubbotto scuro e il suo volto era semicoperto da un casco non integrale bianco con strisce nere. È scappato in motorino prima dell'arrivo della polizia

Rapina a mano armata ieri sera, 2 febbraio, al supermercato Euro Spesa di via Urbano III a Verona, zona San Massimo. Prima dell'orario di chiusura, un uomo si è introdotto nel supermercato con in mano una pistola, forse finta, e ha minacciato due cassiere ordinando loro di consegnargli i soldi delle casse. Il rapinatore si è portato via quasi mille euro, è salito su un motorino scuro ed è fuggito via. Le cassiere, in stato di shock, hanno avvisato solo dopo qualche minuto la responsabile che a sua volta ha chiamato le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia della squadra mobile e della scientifica, ma ormai il rapinatore era riuscito a dileguarsi e non è stato possibile fermarlo.

Alla polizia è stata fornita una descrizione del malvivente. Indossava un giubbotto scuro e il suo volto era semicoperto da un casco non integrale bianco con strisce nere. Era magro e alto all'incirca un metro e settanta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, armato di pistola minaccia due cassiere. Rapina all'Euro Spesa

VeronaSera è in caricamento