Tentata rapina in casa: picchiato, lo skateboarder mette in fuga i malviventi

Sfortunato protagonista della vicenda, che lui stesso ha raccontato sui social network, è Federico Faccioli, 38enne veronese residente in zona pineta a Jesolo, dove nella serata di venerdì gli hanno fatto "visita" alcuni criminali

"L'istinto di sopravvivenza ha avuto la meglio. Sono diventato una bestia". Inizia così la denuncia affidata ai social network da Federico Faccioli, 38nne di Verona e residente in zona pineta, a Jesolo, che venerdì sera sarebbe rimasto di una tentata rapina nella sua abitazione da parte di due persone
Lo skater, molto conosciuto per i video delle sue evoluzioni, oltre che editore e scrittore, ha postato il racconto della vicenda su Facebook, così come riportato anche dai colleghi di VeneziaToday, che sarebbe iniziata quando Faccioli è uscito sentendo il suono del campanello, vedendo una lettera con una rosa. 

"Apro curioso - ha affermato - e da dietro sbucano due stranieri vestiti di nero con manganelli che dicono 'dammi i soldi'". Sarà compito delle forze dell'ordine ora fare luce sulla vicenda avvenuta nel weekend. 
"Ho preso una serie di pacche e pugni per una decina di minuti ma alla fine il mio spirito di sopravvivenza ha avuto la meglio - ha proseguito Faccioli - ho tolto il passamontagna a uno dei due. Era una donna". I malviventi a quel punto avrebbero tagliato la corda rinunciando al bottino, mentre il veronese è ricorso alle cure del pronto soccorso. Fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze per lui. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • Si è spento il veronese Alberto Bauli, re del Pandoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento