Incastrato dalle indagini, dopo aver rapinato due donne nella loro casa

I carabinieri di Sanguinetto hanno tratto in arresto J. K., al termine delle indagini sul colpo messo a segno in un'abitazione del territorio comunale il 5 dicembre scorso. L'uomo è stato poi accompagnato presso il carcere di Montorio

I carabinieri di Sanguinetto

Le indagni condotte dai carabinieri lo hanno indicato come il responsabile di una rapina in abitazione, consumata a Sanguinetto il 5 dicembre scorso, in danno di due donne marocchine le quali si sono viste piombare in casa l'uomo che, con violenza e minaccia, avrebbe sottratto loro un orologio, un cellulare, un anello, una collana d'oro e 300 euro in contanti, per poi darsi alla fuga.
I militari della stazione locale dunque hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di un cittadino marocchino, J. K., classe 1989, celibe, irregolare e incensurato. L'attività investigativa che ha preso il via dopo la rapina, ha portato i carabinieri nel comune di Boschi Sant'Anna, dove il nordafricano è stato sorpreso nei pressi di alcune abitazioni del posto. 
Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato accompagnato presso il carcere di Montorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Forti temporali attesi in Veneto: stato di attenzione anche nel Veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento