Rapinata in casa e ferita: attimi di terrore per una donna e ladro in fuga

Il tremendo episodio è avvenuto a Correzzo, frazione di Gazzo Veronese

l'ospedale di Legnago dove la vittima è stata ricoverata a seguito della rapina subìta

Una violenta rapina in casa è avvenuta lo scorso pomeriggio a Correzzo, frazione del Comune di Gazzo Veronese, ai danni di una donna di 55 anni. Secondo quanto riportato quest'oggi da Stefano Nicoli sul quotidiano L'Arena, un uomo a volto coperto e dall'accento straniero sarebbe entrato nell'abitazione della casalinga e le avrebbe intimato di consegnarle del denaro.

Minacciata e aggredita anche fisicamente, la donna ha quindi ceduto quanto prima alle richieste del malvivente consegnadogli del denaro contante, circa 200 euro. Il bandito si sarebbe poi dato alla fuga non appena nei pressi della casa è giunta, casualmente e provvidenzialmente, un'automobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto è scattata la chiamata ai carabinieri che sono intervenuti sul posto e, al momento, si occupano delle indagini per cercare di rintracciare il rapinatore. La donna è stata quindi trasferita in ospedale a Legnago, dove è stata dimessa con una prognosi di 25 giorni per una lussazione della spalla e le contusioni riportate nel corso della rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • «Alleanza contro Covid-19», i primi frutti delle ricerche fatte a Verona

  • Gardaland annuncia la data della riapertura ufficiale: attrazioni all'aperto tutte disponibili

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Fatture false per evadere l'Iva, sequestri per 74 milioni ad azienda veronese

Torna su
VeronaSera è in caricamento