Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Legnago / Via Ospital Vecchio

Rapinata filiale banco BPM a Legnago: il personale minacciato con un taglierino

Il bandito è entrato da solo nella banca armato di lama e si è fatto consegnare il contante prima di fuggire a bordo di una vettura di colore scuro. Il tutto è durato non più di due minuti

Una rapina flash a Porto di Legnago si è verificata nella mattinata di ieri, lunedì 22 gennaio quando erano circa le ore 10.20. Un uomo sulla quarantina, presumibilmente di nazionalità italiana, è entrato da solo all'interno di una filiale del Banco BPM brandendo un taglierino con il quale ha minacciato il personale e si è fatto consegnare del denaro.

L'uomo si è presentato a volto semicoperto, indossando un giaccone con il cappuccio tirato fin sopra la testa e un berretto. La rapina è duranta non più di due minuti, il ladro dopo essersi fatto consegnare i soldi si è defilato prima a piedi e poi a bordo di un'auto scura parcheggiata a breve distanza dalla banca.

L'ammontare del bottino non è particolarmente ingente, in tutto infatti pare che il rapinatore sia riuscito ha farsi consegnare circa soltanto 2 mila euro in contanti. Non appena scattato l'allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri che attualmente hanno preso in carico le indagini e stanno visionando i filmati, nel tentativo di risalire al rapinatore e all'eventuale complice che sembrerebbe lo stesse attendendo in auto prima della fuga. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata filiale banco BPM a Legnago: il personale minacciato con un taglierino

VeronaSera è in caricamento