rotate-mobile
Cronaca

Rapina alla banca di Negrar, ferita una cassiera

I due malviventi dopo avere arraffato 2500 euro sono fuggiti a bordo di un'auto rubata

Un'impiegata della filiale del Monte dei Paschi di Siena a Santa Maria di Negrar è rimasta leggermente ferita durante una rapina avvenuta questa mattina nell'istituto di credito in Valpolicella.

Uno dei due banditi ha toccato la donna con il taglierino mentre la minacciava per farsi consegnare il denaro, la cassiera ha riportato un taglio alla mano ed è stata portata al pronto soccorso per farsi medicare ed essere sottoposta alla profilassi antitetanica.


I due malviventi, che parlavano con accento veronese, dopo avere arraffato 2500 euro sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto risultata rubata a Bussolengo. Sulla rapina indagano i Carabinieri che hanno già avviato l'esame dei filmati delle telecamere di sicurezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla banca di Negrar, ferita una cassiera

VeronaSera è in caricamento