rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Rapina al supermarket, minacce a clienti e commessi

Polizia sulle tracce di un italiano dopo il colpo da 500 euro al Migross di via Stoppele

Attimi di paura stamattina, al supermercato Migross di via Stoppele a Verona. Verso le 12e30, un uomo, parzialmente travisato, è entrato nel negozio e, minacciando la commessa, si è fatto consegnare 500 euro in contanti. Il rapinatore avrebbe tenuto sotto scacco per alcuni minuti i clienti del supermercato, affermando di essere armato e di “essere pronto a fare qualsiasi cosa” per ottenere i soldi, ma, secondo i testimoni, non avrebbe mai estratto l’arma.


Gli agenti della Squadra Mobile addetti all’indagine, in attesa degli accertamenti sulle eventuali telecamere presenti nella zona, hanno già qualche indizio da cui partire: l’uomo sarebbe un italiano, di mezza età e corporatura media.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al supermarket, minacce a clienti e commessi

VeronaSera è in caricamento