Cronaca Torri del Benaco

Dramma al Ponte tibetano di Torri, ragazzo cade nella scarpata e muore

ll corpo è stato recuperato dal personale del Soccorso alpino, allertato dai carabinieri della stazione locale: l'incidente si è verificato prima del sorgere del sole, nella notte tra martedì e mercoledì

Tragico incidente nella mattinata di mercoledì nel Comune di Torri del Benaco: erano circa le 8.30 quando il Soccorso alpino di Verona è stato attivato da una richiesta dei carabinieri della stazione locale, per una persona caduta in una scarpata nella zona del Ponte Tibetano di Crero.
Un soccorritore che si trovava nelle vicinanze si è portato sul luogo indicato e si è calato per circa 25 metri da un salto di roccia, alla cui base ha rinvenuto il corpo senza vita di un ragazzo, di cui per il momento non sono state fornite le generalità. Dopo essere stato raggiunto dal resto della squadra, e una volta ottenuto il nulla osta dalla magistratura, la salma è stata imbarellata, sollevata verso l'alto per contrappeso e trasportata fino alla strada, per essere affidata al carro funebre.

AGGIORNAMENTO DELLE 14.30 - Stando a quanto riferito dai carabinieri, il ragazzo drammaticamente deceduto era un 22enne di origini albanesi che nella notte tra martedì e mercoledì si è avventurato con un parente nei boschi della zona, attraversando il Ponte Tibetano. In quel frangente però, complice il buio, il 22enne sarebbe precipitato rovinosamente nella scarpata, morendo poco dopo. 
Il parente che lo accompagnava è corso alla prima abitazione che ha incontrato, dalla quale ha allertato i carabinieri per i soccorsi, ma purtroppo era già troppo tardi.  
Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per appurare l'esatta dinamica dei fatti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma al Ponte tibetano di Torri, ragazzo cade nella scarpata e muore

VeronaSera è in caricamento