rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Raffica di incidenti in citt 13enne investita sulle strisce

Alla guida dell'autovettura una giovane. Rischia la sospensione della patente per 3 mesi

Basta davvero un attimo. Stamattina una ragazzina di 13 anni è stata investita in via Galvani, mentre andava a scuola. Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali e si trovava ormai a metà della carreggiata, quando è stata scaraventata da una Toyota Yaris che proveniva da Chievo. Al volante una ragazza 23enne. Probabilmente la conducente non si è accorta della presenza della ragazzina sulla strada, forse per distrazione. 

La vittima è stata caricata sul cofano dell’autovettura, ha colpito il parabrezza dell’auto ed è volata oltre la macchina. A giudicare dalle condizioni della Yaris l’impatto deve essere stato terribile: il vetro davanti si è rotto nell’impatto con il corpo della ragazzina, il cofano è visibilmente ammaccato. Fortunatamente sembra che la povera ragazza non abbia subito lesioni gravi: era infatti cosciente all’arrivo dell’ambulanza e ha potuto parlare anche con la polizia Municipale, intervenuta con tempestività sul luogo. Nonostante un spaventosa carambola, non ha riportato gravi traumi. La conducente rischia il ritiro della patente da 15 giorni a 3 mesi, in quanto non rispettando il pedone sulle strisce ha provocato un incidente. Starà al Prefetto decidere la durata la sanzione. 

È stata una mattinata nera sul fronte degli incidenti: altri due quelli che hanno richiesto l'intervento della Polizia locale, per la presenza di feriti, nella sola fascia oraria tra le 7,46 e le 9,56. Due gli episodi accaduti in via Galvani. Poco più tardi, in via Muro Padri, un'anziana signora è stata investita da un'automobile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di incidenti in citt 13enne investita sulle strisce

VeronaSera è in caricamento