Cronaca Borgo Venezia / Via Colonnello Giovanni Fincato

A bordo di un'auto con due chili di marijuana nel bagagliaio, tre arrestati

Sono due uomini, di 45 e 28 anni, e una donna di 24 anni, tutti di nazionalità nigeriana. Sono stati bloccati dai carabinieri che hanno fermato anche un 28enne tunisino con addosso 163 grammi di eroina

Foto di repertorio

Lunedì scorso, 10 febbraio, nel corso di un servizio di controllo dei reati in materia di stupefacenti, i carabinieri della sezione radiomobile di Verona hanno controllato in via Fincato una Mercedes classe C, su cui viaggiavano tre cittadini nigeriani. I tre cittadini controllati erano due uomini, di 45 e 28 anni, e una donna di 24 anni; tutti senza occupazione e solo il più anziano con la residenza in città.
L'atteggiamento nervoso dei tre ha colpito i militari che, dopo delle approfondite ricerche, hanno trovato nel portabagagli un borsone contenente due chilogrammi di marijuana.
Il terzetto è stato dichiarato in arresto e condotto in carcere.

E sempre in materia di stupefacenti, mercoledì 12 febbraio, i militari della sezione operativa e della stazione principale di Verona hanno arrestato anche un cittadino tunisino di 28 anni, colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è domiciliato in città ed è un volto noto alle forze dell'ordine. I carabinieri lo hanno trovato in possesso di 163 grammi di eroina.
Ieri, il 28enne è finito davanti al giudice che ha fissato il processo per il 6 maggio prossimo. Al giovane è stato imposto il divieto di dimora a Verona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di un'auto con due chili di marijuana nel bagagliaio, tre arrestati

VeronaSera è in caricamento