Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Sant'Ambrogio di Valpolicella / Strada Provinciale 4

Lo tenevano d'occhio da un po' e hanno atteso il momento giusto: pusher arrestato

I carabinieri hanno fermato un giovane muratore di Cavaion Veronese nel comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella intorno alle 22 di martedì, al termine di un'attività di monitoraggio nei suoi confronti

Sapevano che aveva qualcosa da nascondere, così per qualche tempo lo hanno tenuto d'occhio, attendendo il momento migliore per fermarlo. Un servizio antidroga messo in atto dai carabinieri ha portato all'arresto di un giovane muratore, classe 1987, di Cavaion Veronese

I militari, dopo l'attività di monitoraggio, lo hanno fermato nel comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella intorno alle 22 di martedì: prima è stata perquisita l'auto, poi l'abitazione. Le forze dell'ordine hanno recuperato 12 grammi di hashish, 2.5 grammi di cocaina, 6 grammi di marijuana e un bilancino di precisione: il tutto confermerebbe quindi l'ipotesi degli investigatori, che sospettavano che il giovane fosse uno spacciatore. 
Arrestato, è stato portato davanti la giudice per la direttissima: il processo a suo carico per spaccio di sostanze stupefacenti prenderà il via a gennaio e per il momento il giovane muratore torna in libertà. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo tenevano d'occhio da un po' e hanno atteso il momento giusto: pusher arrestato

VeronaSera è in caricamento