menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città si prepara per Fieracavalli: scattano i provvedimenti viabilistici

Prende il via il piano della viabilità predisposto dalla Polizia municipale per affrontare l'impatto dell’evento su Verona. Gli agenti quindi stanno già svolgendo i primi servizi nella zona interessata

In occasione della Fieracavalli 2017, che si apre il prossimo giovedì 26 ottobre, la Polizia municipale ha predisposto un piano della viabilità per affrontare l'impatto dell’evento sulla città e, in particolare, in Zai e nei quartieri vicini.

Gli agenti sono già al lavoro in zona per affrontare i rallentamenti – su via Belgio e viale dell'Industria – di questi ultimi giorni di allestimento, accesso degli animali e controllo veterinario.
Da giovedì i servizi della Polizia municipale saranno intensificati, con un impiego massiccio di personale e pattuglie, per la gestione del traffico che potrebbe intensificarsi, in particolare nelle fasce orarie 8.30-10.30 e 17-20, per la concomitanza con il traffico ordinario della zona nelle ore di punta.
Per prevenire rallentamenti, Il Comando di via del Pontiere consiglia ai cittadini di evitare, salvo casi di assoluta necessità, passaggio e attraversamento della zona Zai, di stradone Santa Lucia, via Roveggia e via Scuderlando durante i giorni di fiera. Particolarmente efficace si è dimostrata, anche nelle fiere precedenti, l'uscita dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova direttamente su viale Piave, in grado di alleggerire la viabilità della zona ed in particolare l'accesso alle navette dalla stazione.

Sul fronte dei parcheggi, in occasione di Fieracavalli 2017 saranno attivi lo scalo ferroviario di stradone Santa Lucia, il P3 Fiera (ex mercato ortofrutticolo), Multipiano e Re Teodorico di via Olanda, il Cattolica center di via Germania,. Sabato e domenica sarà attivo anche il parcheggio Stadio.

Alcuni bus navetta gratuiti garantiranno il collegamento con il quartiere fieristico dalla stazione ferroviaria e dai parcheggi, nella fascia oraria 8.30-20 e con corse ogni 15 minuti circa: dalla Stazione ferroviaria, dal parcheggio Cattolica Center e dal parcheggio C dello Stadio park C, quest'ultimo limitatamente a sabato 28 e domenica 29 ottobre.
Particolare attenzione sarà posta al traffico di stradone Santa Lucia, via Roveggia, viale dell'Industria, viale del Commercio e sulla direttrice viale delle Nazioni-viale del Lavoro, con il duplice obiettivo di agevolare la circolazione in zona di bus e taxi e l'accesso dei veicoli ai parcheggi. Come di consueto il transito in viale dell'Agricoltura, viale della Fiera e via Ongaro sarà riservato a taxi e bus, dipendenti della Fiera e residenti della zona.
In via Scopoli, in particolare, sarà in vigore il divieto di sosta per consentire l'arrivo dei bus accreditati VeronaFiere e del servizio navette.
I bus turistici potranno parcheggiare all'interno del P1 scalo ferroviario.

Per l'intera durata di Fieracavalli sono in vigore le disposizioni specifiche a salvaguardia delle zone residenziali, sia merito alla sosta che al transito: nell'area compresa tra via Scuderlando e via Roveggia si potrà parcheggiare al massimo un'ora con obbligo di esporre disco orario, ad eccezione dei residenti e di altre categorie munite di regolare permesso.
Inoltre per limitare inoltre il traffico di visitatori all'interno dei quartieri, dalle 8.30 alle 16.30 di tutti i giorni di Fieracavalli è previsto il divieto di transito, eccetto residenti e frontisti, in via Piccono Della Valle, via Carisio, via Salomoni, via Del Carretto, via Bellezza, via Murari Brà, via Golosine. Sarà off-limit anche l'area compresa tra via della Fiera, stradone Santa Lucia, via Roveggia e via Scopoli.
A residenti ed operatori economici la Polizia municipale ricorda di esporre le relative autorizzazioni in modo ben visibile all’interno dell’auto, nella parte anteriore.
Per agevolare la circolazione in alcune fasce orarie, del mattino e del tardo pomeriggio, la Polizia municipale potrebbe impedire l'accesso a viale del Lavoro da viale dell'industria, con l'obiettivo di alleggerire la pressione del traffico sull'arteria principale.

Oltre alla gestione della viabilità, la Polizia municipale sarà impegnata anche per le verifiche sui commercianti itineranti e la prevenzione e contrasto di fenomeni illegali quali la vendita abusiva di biglietti, la gestione di parcheggi abusivi, il gioco delle tre campanelle e simili.
La viabilità della zona sarà gestita e monitorata dagli agenti sul territorio in collaborazione con le centrali operative del settore Traffico del Comune e autostradali di A4 e A22.

Tutte le informazioni e i consigli sono disponibili sul sito web della Polizia municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento